Là dove cè lo Stato non cè libertà Mikhail Bakunin

ISBN: 9788871229997

Published: 1996

Paperback

298 pages


Description

Là dove cè lo Stato non cè libertà  by  Mikhail Bakunin

Là dove cè lo Stato non cè libertà by Mikhail Bakunin
1996 | Paperback | PDF, EPUB, FB2, DjVu, audiobook, mp3, RTF | 298 pages | ISBN: 9788871229997 | 5.40 Mb

Questa raccolta, contenente gli scritti più significativi di Michail Bakunin, illustra il suo pensiero, che coincide, in larga misura, con i fondamenti teorici del movimento anarchico. E così consentita al lettore la possibilità di attuare unaMoreQuesta raccolta, contenente gli scritti più significativi di Michail Bakunin, illustra il suo pensiero, che coincide, in larga misura, con i fondamenti teorici del movimento anarchico. E così consentita al lettore la possibilità di attuare una verifica del ruolo importante giocato da Bakunin nella storia del secondo Ottocento (anche nel nostro Paese, dove egli giunse nel 1864), e di operare confronti tra il pensiero bakuniano e le tendenze ideologiche che sembrano oggi aver ripreso vigore: la contestazione antistatale, la valorizzazione dei caratteri peculiari delle singole comunità sociali e il federalismo fra organismi amministrativi, fondato sulla partecipazione egualitaria di tutti alla gestione della cosa pubblica.



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "Là dove cè lo Stato non cè libertà":